HAI BISOGNO DI AIUTO? CONTATTACI

FIORENZO SERRA FILM FESTIVAL 2019

Va in archivio la terza edizione del Fiorenzo Serra Film Festival 2019, con un successo di partecipanti e di critica. Il Festival per cinema etnografico, nato nel 2015, è cresciuto e si è ritagliato uno spazio importante tra i Festival Etnografici d’Europa e del Mondo. L’edizione 2019 si è contraddistinta per il carattere sempre più “internazionale” con ben 860 film partecipanti, provenienti dai cinque continenti. Lavori pregevoli sia per contenuti e tematiche, sia per la qualità della tecnica di ripresa e per la fotografia. Un indiscutibile successo apprezzato dagli spettatori presenti alle proiezioni nel Cinema Cityplex Moderno di Sassari, e seguito con attenzione dai mass-media locali e nazionali. Il film How big is the galaxy?, della regista russa Ksenia Elyan, ha vinto nella sezione principale incentrata sul tema: “Aspetti materiali e simbolici del pastoralismo”.  Il film è la ricerca di una chiave di comprensione della libertà, della conoscenza nei vasti spazi artici della Siberia, attraverso gli occhi di Zakhar, un bambino di sette anni. La filmmaker russa ha vinto il primo premio di tremila euro della Cineteca Sarda. Piazzamento d’onore per Sheep hero, dell’olandese Ton Van Zantvoort: la storia di un pastore olandese di pecore che, accanto a una concezione idealista e a tratti romantica del suo lavoro, svela le contraddizioni di un’attività tradizionale in un mondo globale. Il terzo gradino del podio se lo è aggiudicato In questo mondo, dell’italiana Anna Kauber, che narra con grande delicatezza il lavoro sfiancante di oltre cento donne pastore in Italia. Al secondo e terzo classificato sono stati assegnati, rispettivamente, duemila e mille euro. Menzione speciale, infine, per Climbing the Elixir, della regista nuorese Monica Dovarch, documentario che racconta la vita pastorale in Sardegna nelle aspre montagne dell’Ogliastra.

Nella sezione dedicata ad Antonio Simon Mossa, con film incentrati su tematiche etnografiche e sociali, ha prevalso il regista Stalin Kalidas con A tale of bad morning in India, sulla misera vita degli spazzini manuali e sulla discriminazione sociale tuttora imperante in quel paese; al vincitore è andato un premio di 1500 euro. Menzione speciale per l’italiano Pescamare, di Andrea Lodovichetti che ha trasmesso il duro e appassionante lavoro del pescatore, ricostruendo le memorie, la continuazione e la ripresa di un saper fare, parte integrante dell’eredità culturale immateriale del nostro Paese, fondendo la vastità e la solennità del mare con l'intensità della vita umana.

Il concorso, organizzato dal Laboratorio di Antropologia visuale “Fiorenzo Serra”-Società Umanitaria Sardegna-Cineteca Sarda, ha avuto il patrocinio di Regione Sardegna, Comune di Sassari, Camera di Commercio del Nord Sardegna di Sassari, e la collaborazione del Dipartimento di Storia e Scienze dell’Uomo dell’Università di Sassari, dell'Accademia di Belle Arti “Mario Sironi” di Sassari e della Filmoteca Regionale Siciliana.

FINALISTI FIORENZO SERRA FILM FESTIVAL

Image

FINALISTI SEZIONE SPECIALE "ANTONIO SIMON MOSSA"

Image

Laboratorio

Laboratorio di Antropologia Visuale Fiorenzo Serra

Dipartimento di Storia, scienze dell'uomo e della formazione
Viale Umberto I, 52, Sassari
info@fiorenzoserrafilmfestival.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo

© Copyright 2019 Fiorenzo Serra Film Festival . Tutti i diritti riservati.
Privacy policy.  Credits GraphicArt

Fiorenzo Serra Film Festival, Concorso internazionale documentari, Laboratorio di Antropologia Visuale Fiorenzo Serra, Società Umanitaria, Dipartimento di Storia, scienze dell'uomo e della formazione, Biografia Fiorenzo Serra, Fiorenzo Serra Film Festival 2019, Scadenza 15 ottobre 2019, Premio per produzioni etnografiche, Graphicart, Cineteca Sarda, Uniss, Università degli studi di Sassari, Film Festival 2019, FilmFreeway, Antonio Simon Mossa, Manlio Brigaglia, Attilio Mastino, Alessandro Doneddu, Simone Ligas, Joseph Pintus, Antonello Zanda, Paolo Serra, Renato Morelli, Luca Delogu, Società Umanitaria-Cineteca Sarda, www.fiorenzoserrafilmfestival.it, produzioni audiovisive nazionali e straniere, Concorso Fiorenzo Serra, documentari etnografici, modernità e tradizione, cineasta sassarese, aspetti materiali e simbolici della cultura pastorale

Fiorenzo Serra Film Festival, Concorso internazionale documentari, Laboratorio di Antropologia Visuale Fiorenzo Serra, Società Umanitaria, Dipartimento di Storia, scienze dell'uomo e della formazione, Biografia Fiorenzo Serra, Fiorenzo Serra Film Festival 2019, Scadenza 15 ottobre 2019, Premio per produzioni etnografiche, Graphicart, Cineteca Sarda, Uniss, Università degli studi di Sassari, Film Festival 2019, FilmFreeway, Antonio Simon Mossa, Manlio Brigaglia, Attilio Mastino, Alessandro Doneddu, Simone Ligas, Joseph Pintus, Antonello Zanda, Paolo Serra, Renato Morelli, Luca Delogu, Società Umanitaria-Cineteca Sarda, www.fiorenzoserrafilmfestival.it, produzioni audiovisive nazionali e straniere, Concorso Fiorenzo Serra, documentari etnografici, modernità e tradizione, cineasta sassarese, aspetti materiali e simbolici della cultura pastorale

Search

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account